Brexit, media inglesi: governo in rivolta. Rischio dimissioni in massa dei ministri

ACQUISTI

Domani si terrà un vertice di governo, dove secondo quanto riportato da Sunday Times i ministri minacceranno le dimissioni in massa; l’obiettivo quello di imporre un leader ad interim al posto della May per portare a termine la Brexit.

Stando quanto riportato dal quotidiano inglese, sono 6 i ministri pronti alle dimissioni, per cercare di convincere Theresa May a fare un passo indietro e consentire al suo vice David Lidington di prendere il suo posto ad interim. I ministri vogliono il passo indietro volontario della May, altrimenti saranno loro a minacciare le dimissioni, che comporterebbero un caos notevole per il governo britannico, ora che deve gestire le ultime settimane prima della scadenza imposta dalla UE.

Theresa May si è accordata con l’Unione Europea per avere un rinvio di due settimane e poter così approvare il suo deal, bocciato, però, già due volte. Questa crisi di governo arriva il giorno dopo la manifestazione pro Remain, dove hanno partecipato un milione di persone secondo gli organizzatori.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img