Fabrizio Corona torna in carcere: ha infranto le disposizioni del tribunale

ACQUISTI

Fabrizio Corona dovrà tornare in carcere, dopo la sospensione dell’affidamento terapeutico, decisa dal magistrato di sorveglianza, Simone Luerti, concordata con il Tribunale di Milano, per violazioni delle disposizioni.

L’affidamento terapeutico gli era stato assegnato dal Tribunale per curare la sua dipendenza dalla cocaina, la sospensione è una conseguenza del comportamento di Fabrizio Corona, che negli ultimi mesi ha violato molte norme imposte dal tribunale.

Le disposizioni del Tribunali di Milano, inserite nella misura alternativa al carcere, prevedevano, tra le altre cose, il divieto di lasciare la Lombardia, cosa che Corona ha violato diverse volte, stando ai report dei carabinieri; Corona lavorava in un pub di Avellino e questo lo costringeva a lasciare la Lombardia e violare le norme del tribunale. Ora Fabrizio Corona dovrà tornare in carcere, dovendo finire di scontare la sua pena.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img