Missili da Gaza verso Tel Aviv, Netanyahu: “Risponderemo con forza”

ACQUISTI

Sono stati lanciati dei missili da Gaza verso Tel Aviv, una casa colpita, con sette persone che sono rimaste ferite.

Il premier israeliano era negli Stati Uniti per un incontro con Trump, è tornato subito a Tel Aviv, per organizzare una contro-offensiva: “Risponderemo con forza, attacco criminale contro Israele”, ha dichiarato Netanyahu.

Molto più duro il commento del portavoce del ministro degli Esteri di Israele, Emmanuel Nachshon, che ha parlato di “atto di aggressione verso gli israeliani, incoraggiati dal Consiglio delle Nazioni unite”, un duro attacco verso l’ONU, dunque, complice, secondo il portavoce, dell’attacco missilistico. Dai dati forniti dall’esercito israeliano, è stata Hamas a far partire il missile, dalla zona di Rafah, nella parte sud della Striscia di Gaza. Chiuse le frontiere di Israele di Erez e Kerem Shalom.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 27 settembre

I dati sul coronavirus in Lombardia di oggi 27 settembre sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi c'è...
spot_img