Nuovo problema per il Boeing 737 Max 8: atterraggio d’emergenza in Florida

ACQUISTI

Un altro caso di malfunzionamento legato al Boeing 737 Max 8, dopo le tragedie in Etiopia ed Indonesia, ha costretto i piloti ad un atterraggio di emergenza in Florida, fortunatamente era un volo senza passeggeri in questo caso.

L’atterraggio di emergenza è stato effettuato ad Orlando, in Florida, come comunicato dalla FAA, l’agenzia americana di aviazione civile. L’aereo viaggiava senza passeggeri proprio per il blocco di volo imposto da FAA dopo i problemi al software della Boeing.

L’aereo doveva essere spostato dalla Florida alla California, ma i piloti hanno sentito dei problemi ai motori ed hanno richiesto l’atterraggio di emergenza. Secondo quanto riportato da FAA, non si tratterebbe dello stesso problema dei Boeing 737 Max 8 precipitati in Etiopia ed Indonesia, ma è stata un’avaria al motore in questo caso.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img