Napoli, fa discutere il matrimonio trash tra il neomelodico Tony Colombo e una vedova di clan

ACQUISTI

Un matrimonio sfarzoso, tra le strade di Napoli, ha generato molte critiche sui social, con l’assessore alla Polizia Locale, Alessandra Clemente, è dovuta intervenire per garantire una serie di multe ai partecipanti.

Il matrimonio è stato festeggiato con una carrozza bianca, trainata da quattro cavalli, giocolieri e la fine della cerimonia davanti al castello. I due sposi sono il cantante neomelodico Tony Colombo e Tina Rispoli, una vedova di un boss di mafia. Anche per questo il matrimonio ha fatto discutere, essendo vicino al mondo della camorra.

Inoltre il matrimonio era già entrato nelle cronache cittadine per l’addio al nubilato, il 25 marzo nel pieno centro di Napoli, a piazza del Plebiscito. Al pubblico era stata annunciata una “flash mob”, mentre invece è stato celebrato il matrimonio in maniera più sfarzosa. L’assessore Clemente è intervenuta sulla vicenda: “Non permetteremo che il centro di Napoli venga trasformato in un palcoscenico per nozze sfarzose”, così ha chiuso la questione parlando del matrimonio.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img