La Nasa ed il Mit hanno realizzato delle ali flessibili da utilizzare sugli aerei

Da leggere

Arrivano gli emendamenti alla manovra. Italia Viva: “Togliere Quota 100”

Da oggi è possibile presentare gli emendamenti sulla Legge di Bilancio, con alcune forze politiche che hanno...

Governo al lavoro per abbassare la sugar tax e quella sulle auto aziendali

Il premier Giuseppe Conte non ci sta a passare per il presidente del Consiglio di un governo...

Cessato l’allarme per l’Arno

Dopo la giornata di ieri, con la preoccupazione per i livelli dell'Arno, oggi alle 4 del mattino...
Piero Mangoni
Sindacalista appassionato di politica italiana e tutto quello che si muove nel paese e nel mondo. -- Via Gramigna 3, Ferrara 44122

Una novità che potrebbe portare un cambiamento nella struttura degli aerei in un prossimo futuro, con un test, andato oltre le aspettative, effettuato da Nasa e Mit su delle ali flessibili, cioè che non necessitano l’utilizzo di motori per cambiare struttura.

Gli aerei di oggi per atterrare e prendere quota utilizzano ali che possano cambiare conformazione a seconda delle esigenze e per fare questo si utilizzano motori all’interno dell’ala. Un nuovo design messo a punto da Mit e Nasa potrebbe portare a realizzare ali senza motori, con conseguente risparmio di carburante, flessibili che potranno cambiare la forma a seconda del vento.

Stando al test effettuato nella galleria del vento della Nasa, i risultati sono andati oltre le aspettative, con un miglioramento delle performance ed una riduzione dei consumi. Il tutto utilizzando dei materiali rigidi come la gomma, ma con una densità di un millesimo.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,639FansLike
1,674FollowersFollow
305FollowersFollow

Ultime notizie

Arrivano gli emendamenti alla manovra. Italia Viva: “Togliere Quota 100”

Da oggi è possibile presentare gli emendamenti sulla Legge di Bilancio, con alcune forze politiche che hanno...

Governo al lavoro per abbassare la sugar tax e quella sulle auto aziendali

Il premier Giuseppe Conte non ci sta a passare per il presidente del Consiglio di un governo tutto “tasse, sbarchi e manette”,...

Cessato l’allarme per l’Arno

Dopo la giornata di ieri, con la preoccupazione per i livelli dell'Arno, oggi alle 4 del mattino sono stati rilevati dei miglioramenti...

Ilva, le aziende in credito minacciano il blocco delle portinerie

Non solo il problema legale con ArcelorMittal, ora il Governo deve fronteggiare anche le aziende che vantano un credito con l'ex Ilva,...

Calabria, traffico illecito di beni archeologici: oltre 100 arresti

Oltre 100 arresti e misure cautelari in Calabria per un traffico illecito di beni archeologici, ricavati da scavi clandestini da alcuni gruppi...

Altri articoli