Pacco esplosivo alla sindaca Appendino: il mittente è “Scuola Diaz”

ACQUISTI

Un pacco esplosivo rudimentale è arrivato l’ufficio del comune di Torino, indirizzato alla sindaca Appendino, con il mittente che rimanda agli anarchici, “Scuola Diaz”, in riferimento agli scontri al G8 di Genova del 2001.

L’allarme è scattato nel pomeriggio, sono state subito allertate le forze dell’ordine, che hanno dichiarato che il pacco poteva esplodere. Secondo gli investigatori, il pacco sarebbe riconducibile agli anarchici del Centro Sociale “Asilo”, sgomberato lo scorso 7 febbraio.

Dal giorno dello sgombero, ci sono state manifestazioni e scontri con la polizia, con vari arresti da parte delle forze dell’ordine. Le minacce alla sindaca sarebbero arrivate durante l’ultimo corteo: “Appendino, la scorta non ti basta”, oltre che a minacce al Ministro dell’Interno. Il Consiglio Comunale è stato sospeso, la sindaca ha commentato: “Non mi intimidiscono, più determinata di prima”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img