Libia, l’esercito di Al Sarraj ha ripreso il controllo dell’aeroporto, Haftar in ritirata

ACQUISTI

Una contro-offensiva efficace, quella lanciata da Al Sarraj con l’operazione “Vulcano di Rabbia”, e che ha consentito alle forze del governo di Tripoli di riconquistare l’aeroporto, con le truppe di Haftar in ritirata.

Gli appelli dei vari governi sono arrivati ad Haftar, per ultimo quello del segretario di Stato americano, Mike Pompeo, il quale ha chiesto al generale di fermare il conflitto e le sue truppe.

La fonte che ha riferito della ripresa dell’aeroporto Mitiga di Tripoli è buona, proviene da Al Jazeera, ed ha riferito anche di come le truppe di Haftar siano andate in ritirata. Intanto l’Onu rimane a Tripoli, con la missione Unsmil, per discutere con Al Sarraj dei prossimi passi da effettuare.

Anche la Francia ha lanciato un appello ad Haftar, sostenendo che non esisteva alcun piano segreto, confermando il suo sostegno a Sarraj e dichiarando che la Francia non era al corrente delle operazioni del generale, che ha in mano la zona est della Libia.

SEZIONI

Ultime notizie

Spread Btp-Bund oggi 21 gennaio, risale a 110 punti base

Lo spread di oggi sale nuovamente a 110 punti base, dopo un calo di ieri a 105 punti base....