Flat Tax, Salvini: “Dal prossimo anno 15% per tutti sotto i 50 mila euro di reddito”

ACQUISTI

Un annuncio che anticipa le stime del Def, in arrivo nelle prossime ore, quello del vice premier, Matteo Salvini, sulla manovra legata alla Flat Tax, presente nel contratto di governo e su cui la Lega ha fatto campagna elettorale.

La misura che entrerebbe in vigore, secondo Salvini, sarebbe sperimentale, non una tassa unica per tutti, ma solo per chi è sotto una certa soglia di reddito, con tetto a 50 mila euro annui. Favorevole anche l’alleato di governo Di Maio: “L’importante è che vada ad aiutare il ceto medio e non i ricchi”, ha dichiarato il leader del M5S.

Le posizioni di Lega e M5S si avvicinano, ma resta l’incognita legata al Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, che dovrà far tornare i conti con il Def, considerando che ci sono già 23 miliardi da trovare per non far aumentare l’Iva nel 2020. Il compito di Tria sarà sicuramente impegnativo, considerando che il Def sarà al vaglio anche della Commissione Ue.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 maggio: oltre 10 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 5 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img