Migranti, otto persone in mare al largo della Libia. Chiesto il soccorso

ACQUISTI

Ci sarebbero otto persone disperse al largo della Libia, è quanto rilanciato da Alarm Phone, il servizio che monitora le acque libiche e riceve segnalazioni, secondo il quale ci sarebbe un gommone con 20 persone in difficoltà, in attesa di essere soccorse.

Il gommone ha iniziato ad imbarcare acqua, stando alle segnalazioni, con otto persone che risultano disperse e le altre che stanno attendendo dei soccorsi. La chiamata è arrivata verso le 6 di questa mattina, dai migranti all’interno del gommone, nel quale ci sarebbero donne e bambini.

L’Ong Mediterranea Saving Human ha lanciato un appello per far soccorrere i migranti, mentre le autorità interessate sarebbero già state avvertite da Alarm Phone. Pochi giorni fa c’era stato il caso legato all’Ong tedesca Sea Eye, che al momento è in attesa di poter sbarcare a Malta, dopo il rifiuto del governo italiano.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img