Bambino ucciso a pugni a Napoli, arrestato il patrigno ed anche la madre

ACQUISTI

Una vicenda che ha sconvolto il paese intero, quella del bambino morto a causa di un pestaggio ricevuto dal patrigno, con anche la madre coinvolta ed arrestata per aver tentato di pulire le tracce dell’omicidio.

Il bambino di sei anni era Giuseppe Dorice, mentre il patrigno arrestato sarebbe Tony Badre, attualmente in un centro di detenzione. L’ordinanza di custodia cautelare è stata chiesta dalla Procura di Napoli Nord, dopo un’indagine sull’omicidio del bambino, che hanno portato all’evidenza del pestaggio.

La madre del bambino, Valentina Casa, è stata fermata a Massa Lubrense, dove era andata a vivere dopo la domenica di fine gennaio quando avvenne l’omicidio. L’accusa è consorso in omicidio aggravato dalla crudeltà. Nella stessa giornata, infatti, fu ferita anche la sorella della vittima, che era stata trasportata all’ospedale Santobono di Napoli. Nella richiesta del Tribunale è emerso che la donna invece di chiamare i soccorsi si sia messa a pulire le tracce che portavano alla colpevolezza del patrigno.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img