Nigeria, libero l’imprenditore Sergio Favalli

ACQUISTI

È stato liberato in Nigeria l’imprenditore Sergio Favalli, 62 anni, dopo essere stato rapito a fine marzo. Dopo Sergio Zanotti è il secondo italiano liberato negli ultimi giorni, segno, forse, di un accelerazione dell’intelligence italiana sul tema dei rapimenti.

Sergio Favalli era originario di Moretta, in provincia di Cuneo, mentre il pm Sergio Colaiocco ha aperto un’indagine per sequestro di persona con aggravante di terrorismo. L’imprenditore si era trasferito in Nigeria prima come impiegato della Ferrero, per poi aprire una sua attività.

Il suo rientro è previsto per la serata di oggi, insieme alle persone dell’Aise che hanno contribuito alla sua liberazione. Il rapimento non era stato reso noto dalla polizia, si è saputo solo oggi insieme alla notizia della liberazione. L’uomo ha passato due settimane di prigionia, in mano ad una banda di criminali.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Xiaomi Mi 11 Lite in offerta su Amazon: prezzo abbassato del 20%

Nelle ultime ore è stato messo in offerta lampo su Amazon lo smartphone Xiaomi Mi 11 Lite, con uno...
spot_img