Moscovici: “Italia è fonte di incertezza per l’Eurozona”

moscovici crescita italia

Dure parole del commissario Ue per gli affari economici, Pierre Moscovici, che ha parlato della situazione economica italiana, analizzando il calo nelle stime di crescita delle ultime settimane.

“Servono misure strutturali e credibili per stimolare la crescita. Non è questione di rigore, ma il debito deve calare”, ha dichiarato Pierre Moscovici. Non ha chiarito se la commissione intende prendere dei provvedimenti sulla crescita italiana, magari chiedendo una manovra correttiva, ma ha specificato che la decisione dell’Europa arriverà il 7 maggio.

Anche dal Fmi arrivano critiche simili, con Christine Lagarde che chiede riforme “credibili”; il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, fa notare come le due misure chiave della manovra economica, potrebbero non avere un impatto sulla produttività, che in un paese come l’Italia è un problema.