Abusi su bambina rom: arrestato lo zio

ACQUISTI

Un grave episodio è accaduto in provincia di Napoli, con una bambina che ha ricevuto delle violenze sessuali da parte dello zio, come ha ammesso lui stesso durante un interrogatorio nella Questura di Napoli. L’uomo è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Napoli, dopo averlo interrogato.

I fatti sarebbero accaduti lo scorso 9 aprile, con la bimba rom che era stata portata nell’ospedale Santobono di Napoli, dalla madre. L’emissione dell’ordine di cattura è arrivato dalla Procura di Napoli, all’interno del progetto “Fasce deboli”, dopo aver svolto le indagini.

Il tutto è iniziato da una denuncia di un consigliere regionali, del gruppo dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che si occupa di sanità, il quale nella segnalazione ha spiegato di aver avuto la conferma dal direttore dell’ospedale pediatrico.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img