Kenya, Silvia Romano sarebbe viva, come riferito da fonti investigative kenyane

ACQUISTI

L’annuncio è arrivato dal Corriere della Sera, che ha riportato alcune fonti investigative kenyane, le quali affermano, con assoluta certezza, che Silvia Romano, l’italiana rapita mesi fa in Kenya, sarebbe ancora viva.

Silvia Romano era stata rapita il 20 novembre in Kenya, dopo un blitz di alcune milizie, secondo quanto riportato dalla polizia kenyana. Da quel giorno non sono arrivate notizie a riguardo, con le indagini che sono proseguite, senza, però, dare risultati.

“Siamo concentrati sulla fase investigativa, siamo sicuri che sia viva”, queste le dichiarazioni degli investigatori kenyani che stanno lavorando al caso, nel rapporto consegnato ai Carabinieri del Ros. Nel report ci sarebbe anche l’interrogatorio dei due kenyani arrestati il giorno dopo il rapimento, dal quale però non si è riusciti a ricavare nulla. La Farnesina ha comunicato che segue gli eventi e gli sviluppi legati al caso.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img