Spal-Juventus 2-1, festa rimandata per i bianconeri

spal juventus scudetto

Una festa rimandata per la Juventus, che aveva bisogno di un punto per arrivare matematicamente allo scudetto, ma è stata rimontata dalla Spal dopo essere andata in vantaggio con un gol di Kean nel primo tempo.

La Spal riesce a fermare la Juventus, vincendo con i gol di Bonifazi e Floccari e rimandando la festa scudetto bianconera. La squadra di Semplici ha reagito ad un buon inizio della Juventus, che è riuscita a segnare con Kean, ma che poi ha subito gli attacchi dell’avversario.

Nel primo tempo la Spal riesce ad attaccare ma senza segnare e nel suo miglior momento subisce gol. Nella ripresa il cambio di ritmo della squadra di casa fornisce i primi risultati: pareggio immediato con Bonifazi e poi al 74esimo con Floccari trovano il gol vittoria. Ora la Juventus potrà festeggiare in casa nella prossima gara, con occhi alla sfida Champions contro l’Ajax di martedì.