Al Sarraj: “Haftar ha tradito la Libia e l’Onu. Nuovo rischio Isis”

al sarraj haftar libia

Il presidente del governo riconosciuto dall’Onu della Libia, Al Sarraj, ha rilasciato un’intervista a La Repubblica, sulla situazione attuale a Tripoli e sul conflitto che va avanti da settimane.

“Il generale Haftar ha tradito la Libia e la comunità internazionale, c’è necessità di un intervento dell’Europa per fermarlo”, ha dichiarato Al Sarraj, ricevendo alcuni giornalisti. Inoltre pone la problematica dei profughi, secondo il presidente sarebbero oltre 800 mila pronti a partire, un avvertimento anche per il governo italiano, che nel caso dovrebbe gestirli.

Al Sarraj ha spiegato che nel sud della Libia sono tornati in azione i terroristi dell’Isis, gli stessi che il governo di Tripoli aveva cacciato 3 anni fa con la cooperazione di Sirte da Misurata. Le richieste di Al Sarraj sono il ritiro immediato delle truppe di Haftar, per evitare la distruzione della Libia.