Austin, cade Marquez e vince Rins. Secondo Rossi e quarto Dovizioso

austin cade marquez rossi secondo

Una vittoria a sorpresa al GP di Austin, negli Stati Uniti, in Texas, per Alex Rins, su Suzuki, che ha approfittato della caduta di Marc Marquez. Seconda posizione per Valentino Rossi, dopo essere passato in testa per la caduta del pilota Honda, ha dovuto far passare Rins, a causa del consumo gomme.

Terzo Jack Miller, mentre Dovizioso arriva quarto e si riprende la testa della classifica piloti, grazie allo zero di Marquez, il quale, invece, si aspettava di allungare in una delle sue piste preferite.

La partenza procede ordinata, con Marquez che inizia il suo ritmo infernale e mette tra lui e Rossi una distanza di 3 secondi e mezzo, prima di cadere e consegnare la testa della corsa al pilota Yamaha. Rins attacca Rossi, in crisi con le gomme, a quattro giri dal termine, ma Rossi non riesce a rispondere all’attacco e la gara si chiude con le posizioni congelate.