Chiudono Rai Movie e Rai Premium, critiche sui social

rai-movie

Viale Mazzini ha deciso la chiusura di Rai Movie e Rai Premium, per fare spazio ad altri nuovi canali, uno “al femminile”, uno in inglese ed uno che farà riferimento alla scena politica. I fan sui social non hanno preso bene la chiusura di Rai Movie, che offriva agli utenti film quotidiani.

Il nuovo Piano Industriale della Rai ha bocciato i due canali, Rai Movie e Rai Premium, per i non convincenti dati di auditel, che avrebbero causato un basso appeal per gli inserzionisti pubblicitari. In totale i due canali arrivavano al 2% annuo, non sufficiente, evidentemente, per i vertici di Viale Mazzini.

Al loro posto arriverà un canale “femminile”, che dovrebbe essere Rai 6, oltre ad un canale in lingua inglese ed uno sui “palazzi della politica”, con quest’ultimi due che sono stati richiesti nel nuovo Contratto di Servizio con lo Stato.