Notre Dame, si pensa alla ricostruzione: Macron apre alla raccolta fondi

notre dame ricostruzione incendio

Dopo l’incendio che ieri ha colpito la cattedrale di Notre Dame, oggi il presidente Macron ha parlato di ricostruzione e di raccolta fondi per il monumento di Parigi.

A dare l’annuncio è stato il presidente francese Emmanuel Macron, parlando dei danni che erano stati rilevati, ha annunciato: “La ricostruiremo, è quello che meritano i francesi”. Inoltre è stato aperto il sito “www.fondation-patrimoine.org” per raccogliere fondi e che partirà martedì.

“La nostra storia sta bruciando, esprimo tristezza, molti concittadini sono sconvolti, ma voglio dare una parola di speranza per noi francesi, elogiando il lavoro di coloro che si sono adoperati per spegnere il fuoco”, ha dichiarato Macron sull’operato dei pompieri a Notre Dame.

Una delle famiglie più ricche della Francia, la famiglia Pinault, che guida l’azienda di lusso Kering, ha annunciato una donazione di 100 milioni di euro per la ricostruzione di Notre Dame.