PlayStation 5, arriverà nel 2020 con supporto 8K e sarà retro-compatibile con la PS4

sony svela ps5 2020

Sembrano arrivare dettagli concreti sulla nuova PlayStation 5, con le parole rilasciate dall’architetto Mark Cerny, che è intervenuto su Wired USA per parlare della nuova console next-gen (non la chiama PS5).

Per prima cosa sarà presente un lettore ottico, compatibile con DVD, Blu-Ray e Blu-Ray 4K. Con l’upscaling dovrebbe supportare anche la risoluzione 8K, nuovo processore AMD Navi (tecnologia a 7 nanometri) e una più potente scheda grafica Nvidia per garantire le massime prestazioni. Il supporto all’8K è stato confermato direttamente da Cerny, oltre alla presenza di dischi SSD per la memoria interna.

“PlayStation 5 condividerà alcuni elementi con la PS4 e dunque i giochi saranno retro-compatibili”, con queste parole il progettista della Sony conferma i rumor che volevano una compatibilità tra le due console.

Inoltre la PS5 avrà alcuni giochi “cross-gen”, in esclusiva, i quali probabilmente usciranno per PS4, ma sarannno utilizzabili anche su PS5, un esempio può essere Last of Us 2 oppure Ghost of Tsushima.