Monza, baby gang effettuava rapine ispirate al videogioco “GTA”: sei arrestati

ACQUISTI

Sono sei i ragazzi fermato per furti e rapine effettuate nella zona di Monza, per un’ordinanza del gip che ha emesso gli ordini di custodia cautelare, ispirate al videogioco “GTA”.

L’operazione prendeva il nome del videogioco “G.T.A. Monza”, a causa delle modalità con le quali venivano effettuate le rapine, in maniera simile al noto videogioco, che ha dei tratti di violenza. Sono state perquisite le abitazioni degli arrestati, che sono accusati di tentato omicidio e di dieci rapine nella zona di Monza, oltre che a lesione aggravate e minacce gravi.

I reati sarebbero stati commessi tra marzo 2018 e gennaio 2019, nella banda sarebbero presenti anche soggetti minorenni. Non è ancora chiara la dinamica completa dei fatti e dell’organizzazione che si occupava di programmare e pianificare le rapine.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img