Sblocca cantieri, arrivata la firma di Mattarella sul decreto: i dettagli

ACQUISTI

Dopo un mese dall’approvazione nel Consiglio dei Ministri, è arrivato al Quirinale il decreto “sblocca cantieri”, che ha l’ambizione di portare più investimenti pubblici e di conseguenza dare una spinta a crescita ed occupazione.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto “sblocca cantieri”, dopo che ieri aveva ricevuto la seconda approvazione nel Cdm, in seguito ai richiami del Quirinale in merito al “salvo intese” della prima approvazione, che faceva pensare a troppe modifiche postume fuori dal Cdm.

Tra le modifiche delle norme nel decreto, si darà la possibilità di subappaltare fino al 50% rispetto alla commessa iniziale. Inoltre è presente un piano per la riqualificazione urbana, con ricostruzioni di edifici in disuso o pericolamenti. Il decreto semplifica le norme di aggiudicazione degli appalti e dei bandi, cercando di velocizzare le modalità che portano all’apertura dei cantieri.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img