Viareggio, tre arresti per pedofilia: abusavano di ragazzine

ACQUISTI

Tre uomini di 50, 53 e 60 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Viareggio con l’accusa di violenza sessuale su minori di 14 anni. A confermare l’arresto è stata il gip del Tribunale di Lucca, Antonia Anacri, la quale ha emesso un’ordinanza che li mette agli arresti domiciliari.

Gli arresti domiciliari sono stati posti come misura cautelare, perché secondo il gip ci sarebbe stata la possibilità di reiterazione del reato. Secondo quanto riportato, l’indagine è partita da una segnalazione ai carabinieri.

Le indagini dei carabinieri hanno cercato di ricostruire le dinamiche dei fatti, con servizi di sorveglianza ed ascoltando alcune testimonianze. Inoltre l’uomo di 53 anni sarebbe già stato arrestato per essere stato sorpreso a baciare e palpeggiare una minore di 14 anni contro la sua volontà. Le forze dell’ordine hanno comunicato che gli atti sessuali avvenivano nelle abitazioni degli arrestati oppure nelle loro autovetture.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img