Huawei pronta ad entrare nel 5G della Gran Bretagna

ACQUISTI

La Gran Bretagna sta decidendo sulle frequenze del 5G, per capire come assegnarle ed a chi far realizzare le infrastrutture, una delle candidate è Huawei, l’azienda cinese che è considerata all’avanguardia su questa tecnologia. Ci sono però i dubbi del Consiglio di sorveglianza.

Il governo di Theresa May potrebbe consentire a Huawei di costruire infrastrutture “non core” nel Regno Unito, togliendo quindi dal bando i vari server contenenti dati sensibili, i quali sarebbero “a rischio”, essendo Huawei azienda nazionalizzata cinese.

Il Consiglio di sorveglianza aveva posto dei dubbi sulla sicurezza a lungo termine per quanto riguarda il 5G ed Huawei, dando una “garanzia limitata per la sicurezza” al governo inglese, che ne aveva richiesto un’analisi. Su Huawei permangono i dubbi degli Stati Uniti, che nei mesi scorsi era intervenuta nel dibattito sulla Germania ed il 5G.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img