Kim Jong-un è arrivato in Russia, giovedì l’incontro con Putin

ACQUISTI

Il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, è arrivato in Russia, a Vladivostok, in un viaggio che lo porterà ad incontrare Putin nella giornata di giovedì. Il dittatore nordcoreano è arrivato in Russia in un treno blindato, attraversando il fiume Tumen.

Kim Jong-un è arrivato alle ore 10:40 locali, quando erano le 3:40 in Italia, ed è stato accolto da una cerimonia di benvenuto con la consegna di pane, sale e dei fiori. Secondo quanto riportato da media locali, il leader della Corea del Nord si fermerà a Vladivostok fino al 27 aprile.

Dopo l’incontro con Vladimir Putin, Kim Jong-un nei giorni successivi visiterà alcuni luoghi simbolo, come l’acquario Primorsky e l’isola di Russky. C’è attesa per l’eventuale accordo che Kim Jong-un potrà firmare con Putin, si discuterà delle sanzioni alla Corea del Nord, da parte degli Stati Uniti.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Vaccini, Pfizer: “Seconda dose è competenza delle autorità nazionali”

Dopo le polemiche della giornata di ieri sulla tempistica della seconda dose del vaccino anti Covid di Pfizer, oggi...
spot_img