Incendio nelle baraccopoli a Foggia: un migrante morto

ACQUISTI

Un nuovo incendio in una baraccopoli dove vivono migranti, in questo caso a Foggia, con una vittima che è rimasta sorpresa dalle fiamme. Le cause che hanno portato al rogo ancora non sono state definite.

Le fiamme hanno colpito delle tende a Borgo Mezzanone, nel pieno della notte, che ha preso di sorpresa molte persone, causando una vittima. Non è il primo caso di incendio in una baraccopoli, nei mesi scorsi a San Ferdinando era morto un altro migrante, con dinamiche simili.

La baracca della vittima si trovava in una zona interessata dagli abbattimenti delle scorse settimane, in ottica di un trasferimento dei migranti in un’altra struttura. Il corpo è stato ritrovato completamente carbonizzato, non è stato possibile identificarla e si attende il lavoro della polizia scientifica per capire cosa ha fatto scattare l’incendio.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img