Rider, pronta la norma che vieterà il cottimo. Ad annunciarlo Di Maio

ACQUISTI

Nel decreto crescita ci potrebbe essere una norma per i riders, per evitare i pagamenti “a cottimo”, come ha annunciato il Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, su Facebook.

La vicenda dei riders ha raggiunto molta popolarità tra i cittadini, con incontri tra diversi esponenti politici, ma con la situazione che è rimasta sempre la stessa. Ora ci sarebbe la possibilità di andare a cambiare le regole per le assunzioni, come ha dichiarato Di Maio.

“L’obiettivo è quello di sostenere i lavoratori senza le tutele minime”, ha dichiarato il leader del Movimento 5 Stelle. L’idea è di inserire la norma nel momento in cui si andrà a convertire in legge il decreto, con l’ok dei due presidenti delle Camere. Di Maio ha dichiarato che il M5S aveva provato ad includere la norma nella manovra del reddito di cittadinanza, ma poi era stata esclusa per estraneità.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img