Istat, disoccupazione in calo al 10,2%. Aumentano gli stabili

ACQUISTI

Secondo quanto riportato dall’agenzia statistica Istat, nel mese di marzo 2019 sono aumentati gli occupati ed i lavori stabili, oltre che un calo della disoccupazione generale e giovanile, che era già calata nei mesi scorsi.

Il tasso di disoccupazione a marzo è sceso di 0,4 punti, ai minimi da agosto 2018, quando era al 10,1% ed era poi salito alla fine dell’anno, anche a causa della recessione tecnica alla quale è andata incontro l’Italia. Rispetto a marzo 2018 il calo è di 0,8 punti, con un calo di 100 mila unità nelle persone in cerca di un lavoro da febbraio 2019 e 200 mila unità da marzo 2018.

In crescita gli occupati, +60 mila da febbraio a marzo 2019, con un totale di 23.291.000 persone occupate. La crescita è sugli under 34, mentre sono in calo gli occupati tra gli over 50 e restano stabili gli altri. Si riduce anche il tasso di disoccupazione giovanile, da 15 a 24 anni, al 30,2%, minimo dal 2011.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img