Capo Verde, morto David Sollazzo, cooperante italiano

ACQUISTI

La notizia della morte di David Sollazzo è stata confermata nelle ultime ore, con il corpo del giovane cooperante italiano che è stato ritrovato sull’Isola di Fogo, a Capo Verde.

David Sollazzo aveva 31 anni, è stato ritrovato morto nela sua abitazione, per le autorità potrebbe essere stato causato da un incidente, ma le indagini sono appena iniziate.

Il giovane aveva collaborato prima ad Angola, poi a Capo Verde, si occupava di turismo rurale e sostenibile nell’Isola di Fogo, dai colleghi dell’Ong era definito “amico e professionista serio”. Collaborava con l’Ong “Cospe”, la quale fa sapere che ha iniziato a lavorare con David Sollazzo nel novembre scorso: “Da subito aveva messo in mostra la sua professionalità al servizio delle comunità locali. Si è trattato di un incidente su cui stanno indagando le autorità preposte”, ha comunicato l’Ong con un comunicato.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 maggio: oltre 10 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 5 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img