Padova, bambino di 5 anni narcotizzato in macchina dalla madre per ucciderlo: arrestata

ACQUISTI

Un bambino di 5 anni è stato salvato dai carabinieri, mentre la madre cercava di narcotizzarlo in macchina, per poi ucciderlo. La donna è stata arrestata in flagranza di reato, prima che potesse mettere in atto l’omicidio.

La madre aveva somministrato al figlio una dose massiccia di benzodiazepine, per narcotizzare il bambino e poi poterlo uccidere. La donna di Padova è stata fermata dai carabinieri appena in tempo ed è stata trasportata in una clinica psichiatrica.

Il figlio risulterebbe fuori pericolo, mentre la donna aveva inviato dei messaggi vocali ai familiari, per manifestare le sue intenzioni di uccidere il bambino. Sono state allertate le forze dell’ordine, che si sono messi alla ricerca dell’autovettura della donna, intercettata nelle prime ore di martedì, vicino la stazione di Padova. Il bimbo è stato portato in ospedale ipotizzando una forte intossicazione da benzodiazepine, ora sarebbe in buone condizioni.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img