Facebook sta sviluppando un proprio sistema di bitcoin

facebook criptovaluta bitcoin

Facebook potrebbe entrare nel mondo delle criptovalute, con una propria moneta virtuale, come accaduto con i Bitcoin, ma con la sostanziale differenza del valore stabile del cambio, cosa che non accade con i bitcoin, i quali sono soggetti a fluttuazioni.

A rivelarlo è il Wall Street Journal, che parla di una pianificazione di una propria criptomoneta, da lanciare sul social network più trafficato al mondo, che potrebbe essere utilizzata da miliardi di utenti, con una diffusione potenziale molto superiore ai bitcoin.

Questo sistema potrebbe creare problemi alle carte di credito, perché non sarebbe soggetto alle commissioni, che solitamente quest’ultime hanno e potrebbe essere preferito dagli utenti, dovesse entrare a regime nell’utilizzo quotidiano. Secondo quanto riportato dal WSJ, Facebook starebbe lavorando con molti istituti finanziari e con alcuni e-commerce per creare una rete di lancio della criptomoneta. L’azienda americana non conferma, ma sostiene di stare lavorando ad applicazioni per criptovalute.