Conte: “Autonomia va avanti, ma no alla divisione Nord-Sud”

ACQUISTI

Il Presidente del Consiglio è tornato a parlare della questione delle autonomie regionali, con le richieste di Lombardia e Veneto, che hanno generato polemiche nelle scorse settimane, soprattutto per il rapporto con le regioni meridionali.

“Sull’autonomia si va avanti, perché ho preso un impegno e lo porto avanti”, queste le parole di Giuseppe Conte, intervistato a San Giovanni Rotondo. Per il premier ad intervenire dovrà essere il Parlamento, per “vagliare” la procedura che stanno studiando. Dopo aver preso la decisione su Siri, Conte si sta dedicando alle altre questioni rimaste aperte per il governo.

Conte smorza anche gli entusiasmi della Lega sulla Flat Tax: “Una tassa molto bassa per tutti ci piacerebbe, ma non si può fare. Vogliamo tenere i conti in ordine, ma la nostra strategia andrà a favore delle famiglie. Siamo tutti impegnati”, ha dichiarato il premier. Inoltre Conte ha parlato anche della crescita, affermando che il governo si attende una crescita maggiore nel secondo semestre dell’anno.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img