Bolzano, giovane di 15 anni violentata mentre tornava da scuola

ACQUISTI

Una giovane ragazza di 15 anni è stata violentata a Bolzano nei pressi dello stadio, mentre tornava da scuola, lungo le passeggiate del fiume Isarco. Non è ancora chiara la dinamica della violenza, la Procura ha aperto un’inchiesta sull’accaduto e starebbe indagando su due nigeriani.

La ragazza ha chiamato poi i soccorsi, ma quando sono arrivate le forze dell’ordine l’aggressore si era già allontanato e non è stato possibile identificarlo. Inoltre nel lungofiume non sono presenti telecamere per identificare il violentatore.

Secondo quanto riferito dalla giovane ragazza, ad aggredirla sarebbero stati due nigeriani. Gli agenti della polizia scientifica hanno isolato il Dna degli aggressori, per poterlo confrontare con quello di eventuali indagati. La squadra mobile ha identificati due possibili sospetti, due ragazzi di 22 e 27 anni di origine africana senza fissa dimora ed ha diffuso delle foto segnaletiche.

 

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img