Carige, si ferma l’operazione con BlackRock: si va verso nazionalizzazione

banca carige blackrock

La possibilità di far entrare un compratore in Banca Carige sembra svanire, con BlackRock che si defila e che mette in crisi il governo italiano, che puntava ad una soluzione privata, per evitare di dover mettere soldi pubblici al suo interno.

A comunicarlo è stata la banca genovese, con una nota nella quale si indica come il potenziale partner statunitense si è defilato: “Al termine di una difficile fase preparatoria, prendiamo atto che il fondo statunitense non ha voluto dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazone d’interesse”, si legge sul sito ufficiale di Banca Carige.

Banca Carige conferma la volonta di ricercare un nuovo partner, come ammette anche nella nota rilasciata: “Restano in piedi ulteriori valutazioni per garantire stabilità e rilancio della compagnia”, afferma l’istituto bancario genovese.

Sul tema di Banca Carige è intervenuto il governatore della Liguria, Giovanni Toti, che si dice rammaricato per l’interruzione delle trattative tra le due società: “Non è una bella notizia, siamo abituati a qualche delusione”, ha dichiarato alla stampa.