Terremoto in Papua Nuova Guinea, allarme tsunami nel Pacifico

terremoto tsunami papua nuova guinea

È scattato l’allarme tsunami per le aree del Pacifico, dopo un forte terremoto di magnitudo 7.7 in Papua Nuova Guinea, a 28 chilometri da Kokopo. A darne informazione è stato l’ente geofisico statunitense (Usgs), che ha dato anche l’allarme per un possibile tsunami.

L’allerta tsunami è stata data per la Papua Nuova Guinea e le isole Salomone: “Dai dati preliminari in nostro possesso, sono possibile onde di tsunami nelle coste entro i mille chilometri dall’epicentro del terremoto”, così ha riferito l’ente geofisico.

La profondità che è stata riferita è di 10 chilometri, quindi molto vicino alla superficie. Nelle prossime ore saranno date maggiori informazioni riguardo all’allerta tsunami, sia dalle istituzioni della Papua Nuova Guinea e sia dall’ente geofisico statunitense, che sta continuando a monitorare l’area.