Verso le elezioni europee, Di Maio: “Io moderato, nessuno spazio per estremismi”

ACQUISTI

Si avvicinano le elezioni europee del 26 maggio, con il Movimento 5 Stelle che può contare su un buon momento, in risalita nei sondaggi e dopo delle ottime elezioni amministrative in Sicilia, che li hanno visti vincere a Caltanissetta e Castelvetrano.

Lega e M5S sono alleati di governo ma nelle ultime ore stanno cercando di svincolarsi uno con l’altro, per offrire piani diversi agli elettori in vista delle europee. La Lega ha puntato su autonomie, flat tax, mentre il Movimento 5 Stelle parla di famiglia, lavoro e sanità. La divisione dei temi elettorali è evidente, con Salvini che nelle ultime settimane ha dovuto affrontare un periodo di calo di consensi, dopo la vicenda Siri, che indubbiamente ha penalizzato la Lega.

“Tensione sociale evidente, serve equilibrio”, queste le parole di Luigi Di Maio rivolte all’alleato di governo della Lega, accusato di estremismo nei temi della sicurezza. “Camionette della polizia davanti l’università, sequestro di telefonini e striscioni, la tensione è palpabile come non si vedeva da anni”, così il leader del M5S si candida a forza moderata alle elezioni europee, cercando di differenziarsi dal suo alleato leghista.

La Lega ha risposto a Luigi Di Maio, evidenziando come nelle ultime settimane siano aumentate le minacce di morte a Salvini, per il suo operato da Ministro dell’Interno. “I reati sono in diminuzione ovunque, con un calo del 15% nel 2019”, ha dichiarato la Lega tramite una nota.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img