Autonomie, Erika Stefani: “A breve una bozza in Consiglio dei Ministri”

autonomia regionale cdm

Sembra essersi sbloccata la questione delle autonomie, con il ministro per gli Affari Regionali, Erika Stefani, che ha dichiarato durante il question time alla Camera che a breve ci sarà una bozza nel Consiglio dei Ministri.

“Il dibattito sulla questione delle Autonomie deve avvenire nelle Camere e non sui media, come è già accaduto. Le scelte saranno decise dal Parlamento, per preparare un’importante riforma Costituzionale per il regionalismo differenziato”, ha spiegato la Stefani.

“Sto per portare al Consiglio dei Ministri una bozza di intesa”, con queste parole del ministro per gli Affari Regionali, sembra che la strada che potrebbe portare alcune regione ad essere autonome stia per iniziare. Nel governo il M5S non si è mai detto d’accordo con il provvedimento, anche perché molti consensi che ha al Sud non sono d’accordo sul dare maggiore autonomia e soldi pubblici alle Regioni del Nord Italia.