La Corte dei Conti ha aperto un’indagine sui voli di Salvini

voli stato salvini corte conti

Dopo un articolo di Repubblica, la Corte dei Conti ha aperto un’indagine sui voli di Matteo Salvini, che userebbe gli aerei militari per raggiungere le località dei suoi comizi. Il fascicolo è stato aperto dalla Corte dei Conti del Lazio, per accertare se i viaggi di Salvini con mezzi della Polizia possono essere considerati istituzionali.

“Non voglio fare il Ministro in ufficio”, queste le parole di Salvini a chi gli chiedeva spiegazione sui molti voli che ha utilizzato nelle ultime settimane, per spostarsi nelle varie città della penisola.

Al centro delle polemiche ci sarebbe l’utilizzo del lussuoso “Piaggio P-180”, che sarebbe stato utilizzato anche per fini elettorali. La procura del Lazio, con a capo Andrea Lupi, ha aperto il fascicolo come “atto dovuto”, per verificare se ci sia stato uno spreco di denaro pubblico.