La Lazio vince la Coppa Italia, ma è polemica per un rigore negato all’Atalanta

ACQUISTI

La Lazio ha vinto la sua settima Coppa Italia, che vince per 2-0 contro l’Atalanta, in una gara piena di occasione e che lascia spazio alle polemiche post-gara, per un rigore non concesso per un fallo di mano di Bastos.

La gara viene decisa dall’entrata di Milinkovic-Savic, che segna dopo tre minuti, all’82esimo, e mette in discesa la strada della Lazio per la vittoria finale. La squadra di Bergamo non vince la Coppa Italia dal 1963, con quella di ieri sono tre le finali perse, non senza recriminazioni, come ha spiegato il tecnico Gasperini dopo la gara.

Nel primo tempo molti errori di misura da parte di entrambe le squadre, con i bergamaschi poco lucidi, ma che al 26esimo costruiscono l’occasione migliore con una punizione di Gomez, che serve De Roon nel centroarea: tiro che finisce sul palo, ma dopo essere stato deviato da un fallo di mano di Bastos. Nascono qui le polemiche dell’Atalanta, che voleva un calcio di rigore per il fallo di mano.

Prima della partita ci sono stati degli scontri tra la polizia e dei tifosi della Lazio, con un’auto della Polizia Municipale che è stata incendiata e cinque persone sono state arrestate.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img