Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Champions

ACQUISTI

Oggi è stato ufficializzato il deferimento per violazione del fair play finanziario, mettendo, di fatto, il Manchester City, fresco campione d’Inghilterra, sotto processo per le presunte violazioni del regolamento finanziario.

Ora il Manchester City di Guardiola rischia l’esclusione dalle prossime edizioni della Champion’s League. A darne l’annuncio è stata l’UEFA, che ha affermato che Yves Leterme, a capo dell’inchiesta aperta lo scorso 9 marzo, ha deciso di deferire il Manchester City.

Le violazioni del fair play finanziario erano state anticipate dal quotidiano tedesco Der Spiegel, nel quale articolo si dimostrava come il Manchester City avesse “gonfiato” il valore di una sponsorizzazione per rientrare nelle norme di bilancio. Secondo quanto riporta la BBC, la commissione era intenzionata ad escludere per un anno la squadra inglese dalla Champions, richiesta che è presente anche nel report del deferimento presentato oggi.

Il Manchester City nega le accuse ed afferma di aver già prodotto prove sufficienti per smentire quanto è stato pubblicato negli ultimi mesi. Nel caso fosse condannata, la squadra campione d’Inghilterra è pronta a ricorrere al Tas di Losanna.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img