Sea Watch, autorizzato lo sbarco di sette bambini con i genitori

sea watch sbarcano bambini genitori

Il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nella giornata di oggi era stato chiaro sulla questione della nave Sea Watch, arrivata a 15 miglia da Lampedusa, sostenendo che i porti italiani erano chiusi per una nave olandese.

Il Viminale ha autorizzato lo sbarco di 18 persone, sette bambini con i genitori ed una persona che era in precarie condizioni di salute. Al ministero dell’Interno hanno comunicato che solo a loro è stato consentito lo sbarco sulle coste italiane. Dello sbarco si stanno occupando le motovedette della Guardia Costiera, sulle quali saliranno sette bambini, sette madri e tre padri.

La notizia è stata annunciata dalla Sea Watch e poi è stata confermata anche da una nota del Viminale. Resta valida la diffida emessa nella giornata di oggi dal ministero, secondo la quale la nave è stata invitata a fare rotta verso il porto della Tunisia.

Sempre nella giornata di oggi, Luigi Di Maio ha accusato Salvini di essere arrogante “come Renzi” e ipotizza che fa queste dichiarazioni, come quelle contro il premier Conte, per coprire i casi di corruzione che hanno colpito la Lega in questi giorni.