Sony starebbe lavorando ad un servizio streaming su PS5 come Google Stadia

ACQUISTI

Secondo quanto scritto su un brevetto depositato nel 2014, ed attivato solo di recente, Sony starebbe lavorando ad un progetto più ambizioso di PlayStation Now, il servizio streaming dell’azienda nipponica, che potrebbe andare a concorrere con Google Stadia e venire rilasciato insieme alla PlayStation 5.

Il futuro del gaming potrebbe essere streaming, come ha spiegato Google nella sua conferenza di presentazione del progetto Stadia, con enormi computer che potrebbero svolgere le operazioni di calcolo e con l’utente che dovrebbe solamente collegarsi in rete e giocare tramite la connessione, senza bisogno di una console hardware.

Il brevetto depositato è un documento di 79 pagine che avrebbe similarità con il progetto di Google Stadia, tra cui la possibilità di trasmettere il gioco da dei server ad altri dispositivi. La qualità grafica sarebbe addirittura superiore a quella consentita dalle attuale console hardware, ma ovviamente richiede connessioni molto veloci, per ridurre l’input lag, che renderebbe inutilizzabile ed ingiocabile un particolare titolo.

Lo sviluppo di PlayStation Now potrebbe coincidere con il lancio della nuova PS5, atteso per il prossimo 2020 e che potrebbe affiancare la console hardware con un sistema streaming di qualità. Sony al momento non ha rilasciato informazioni ufficiali a riguardo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img