I Boeing 737 Max sono tornati in volo

ACQUISTI

Il colosso americano Boeing ha comunicato di aver effettuato l’aggiornamento sui Boeing 737 Max, in merito ai problemi che aveva dato il software anti-stallo. La problematica aveva causato gli incidenti in Indonesia ed in Etiopia, nei quali sono morte 346 persone.

Molte compagnie avevano fermato il volo dei Boeing 737 Max, quasi tutti i paesi europei, causando diversi problemi d’immagine alla compagnia americana. Ora il problema sembra risolto ed i voli possono tornare a ripartire.

È la stessa Boeing con un comunicato ad annunciare l’aggiornamento software definitivo: “Mettendo alla base la sicurezza, abbiamo effettuato tutti i voli di test necessari, ci stiamo preparando per il volo che dia la certificazione finale”. Questo passo è importante per l’azienda americana, che stava perdendo molte commesse per via dei problemi di sicurezza, soprattutto per quanto riguarda il mercato cinese.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 16 maggio: oltre 5 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 16 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img