La Sea Watch è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza: sbarco consentito

Da leggere

Piazza San Carlo, rinviate a giudizio 9 persone

Sono state rinviate a giudizio 9 persone per il caso legato alla morte di due donne in...

Caso Zaky, chiesta una missione in Egitto da parlamentari PD

I senatori del PD hanno chiesto una missione in Egitto per verificare le condizioni dello studente egiziano...

Pisa, si apre airbag dopo tamponamento: muore neonato

Una tragedia nella città di Pisa, con un neonato di due mesi che è morto a causa...
Redazione
Piero Mangoni - Direttore responsabile - Via Gramigna 3, 44122 – Ferrara – tel. 393 22 80 455

La Sea Watch è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza dopo un controllo a bordo e l’equipaggio sarà denunciato all’autorità giudiziaria. Critiche del Viminale, ma lo sbarco avverrà a bordo, dove la nave verrà avvicinata dalle motovedette della Guardia Costiera, che prenderà in consegna i migranti.

Secondo alcuni fonti dal Viminale, il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, si aspetta provvedimenti nei confronti del comandante della nave, che ha deliberatamente violato la diffida che era stata posta quando la nave era in acque internazionali.

Il Pm ha ordinato lo sbarco dei 47 migranti all’interno della Sea Watch, anche se nel pomeriggio Salvini continuava a dire che i migranti non potevano sbarcare a terra, ma nelle ultime ore sembra che il Viminale si sia limitato ad una critica. A dare la disposizione alla Guardia di Finanza è stata la Procura di Agrigento, per ipotesi di favoreggiamento all’immigrazione clandestina ed altri reati collegati.

Nelle ore scorse c’erano state molte polemiche per l’entrata nelle acque territoriali italiane, decisione presa dal comandante, con anche una lettera dell’Onu riguardante i diritti umani arrivata al Ministro degli Esteri. Il vicepremier Di Maio aveva parlato di accordo con i paesi europei prima di autorizzare lo sbarco, ma la magistratura ha accelerato i tempi.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,752FansLike
1,859FollowersFollow
324FollowersFollow
realizzazione siti web economici wolfseo

Ultime notizie

Piazza San Carlo, rinviate a giudizio 9 persone

Sono state rinviate a giudizio 9 persone per il caso legato alla morte di due donne in...

Caso Zaky, chiesta una missione in Egitto da parlamentari PD

I senatori del PD hanno chiesto una missione in Egitto per verificare le condizioni dello studente egiziano Patrick Zaky, arrestato nelle scorse...

Pisa, si apre airbag dopo tamponamento: muore neonato

Una tragedia nella città di Pisa, con un neonato di due mesi che è morto a causa di uno scoppio di un...

Governo, tavolo sulla scuola. Italia Viva presente

Sembra attenuarsi la crisi di governo iniziata la scorsa settimana sulla prescrizione, con Italia Viva presente al tavolo sulla scuola, mentre la...

Finlandia, via il contante a favore delle carte di credito

La Finlandia è uno dei Paesi dove l'utilizzo delle carte di credito o delle applicazioni per i pagamenti è più diffuso. Si...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli