Salvini modifica il decreto Sicurezza-bis: nuovo Fondo rimpatri e confisca navi che portano 100 migranti

Da leggere

Arrivano gli emendamenti alla manovra. Italia Viva: “Togliere Quota 100”

Da oggi è possibile presentare gli emendamenti sulla Legge di Bilancio, con alcune forze politiche che hanno...

Governo al lavoro per abbassare la sugar tax e quella sulle auto aziendali

Il premier Giuseppe Conte non ci sta a passare per il presidente del Consiglio di un governo...

Cessato l’allarme per l’Arno

Dopo la giornata di ieri, con la preoccupazione per i livelli dell'Arno, oggi alle 4 del mattino...
Redazione
Piero Mangoni - Direttore responsabile - Via Gramigna 3, 44122 – Ferrara – tel. 393 22 80 455

Oggi è in programma il Consiglio dei Ministri, convocato per le 16 e per le 20.30, per l’approvazione delle due norme simbolo degli alleati di governo, il decreto Sicurezza-bis per la Lega ed il decreto Famiglia per il M5S. Nelle ultime ore si è polemizzato molto sul decreto Sicurezza-bis, in seguito alla lettera arrivata dall’Onu.

Il decreto Sicurezza-bis è stato modificato da Salvini rispetto alla prima versione, che prevedeva multe per ogni migrante, mentre ora è prevista la confisca della nave qualora sia in recidiva oppure porti più di 100 migranti. Secondo alcune fonti interne, la modifica è stata inserita sotto il suggerimento del Ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, e riguarda anche la multa al comandante e al proprietario della nave, da 10 mila a 50 mila euro.

Inoltre viene istituito un Fondo per i rimpatri, di due milioni di euro, destinati a finanziare le cooperazioni con i paesi fuori dall’Unione Europea che decidono di far rientrare i loro cittadini. Confermato il dl Famiglia, che dovrebbe destinare il miliardo di euro “risparmiato” dal Reddito di cittadinanza a delle detrazioni per gli assegni famigliari ed i pannolini.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,639FansLike
1,674FollowersFollow
305FollowersFollow

Ultime notizie

Arrivano gli emendamenti alla manovra. Italia Viva: “Togliere Quota 100”

Da oggi è possibile presentare gli emendamenti sulla Legge di Bilancio, con alcune forze politiche che hanno...

Governo al lavoro per abbassare la sugar tax e quella sulle auto aziendali

Il premier Giuseppe Conte non ci sta a passare per il presidente del Consiglio di un governo tutto “tasse, sbarchi e manette”,...

Cessato l’allarme per l’Arno

Dopo la giornata di ieri, con la preoccupazione per i livelli dell'Arno, oggi alle 4 del mattino sono stati rilevati dei miglioramenti...

Ilva, le aziende in credito minacciano il blocco delle portinerie

Non solo il problema legale con ArcelorMittal, ora il Governo deve fronteggiare anche le aziende che vantano un credito con l'ex Ilva,...

Calabria, traffico illecito di beni archeologici: oltre 100 arresti

Oltre 100 arresti e misure cautelari in Calabria per un traffico illecito di beni archeologici, ricavati da scavi clandestini da alcuni gruppi...

Altri articoli