Mirandola, incendio doloso nella sede della Polizia Municipale: due morti

mirandola incendio polizia municipale

Un incendio doloso nella sede della Polizia Municipale a Mirandola, in provincia di Modena, ha causato due vittime nella notte tra lunedì e martedì. Le fiamme sono partite dalla sede e si sono sviluppate per tutto il palazzo, due persone sono morte e cinque sono rimaste ferite gravemente e intossicate.

Secondo quanto riportato dai carabinieri, il responsabile sarebbe già stato arrestato, un giovane straniero proveniente dal Marocco. Ancora non sono note le motivazioni per l’incendio, anche se non si esclude la pista della vendetta per alcuni provvedimenti che la Polizia Municipale potrebbe aver preso nei suoi confronti.

Il ragazzo avrebbe forzato l’ingresso ed una volta introdotto nello stabile avrebbe appiccato il fuoco. L’incendio è stato provocato intorno alle 2 e le fiamme hanno coinvolto l’appartamento adiacente, causando le due vittime. Ora gli inquirenti continueranno le indagini per scoprire le motivazioni che hanno portato il giovane ad effettuare questo gesto.