Decreto Sicurezza-bis: tolte le multe per i migranti, restano quelle alle navi

Da leggere

Piazza San Carlo, rinviate a giudizio 9 persone

Sono state rinviate a giudizio 9 persone per il caso legato alla morte di due donne in...

Caso Zaky, chiesta una missione in Egitto da parlamentari PD

I senatori del PD hanno chiesto una missione in Egitto per verificare le condizioni dello studente egiziano...

Pisa, si apre airbag dopo tamponamento: muore neonato

Una tragedia nella città di Pisa, con un neonato di due mesi che è morto a causa...
Redazione
Piero Mangoni - Direttore responsabile - Via Gramigna 3, 44122 – Ferrara – tel. 393 22 80 455

Il Decreto Sicurezza-bis è stato nuovamente modificato dopo le criticità emerse dal Colle, togliendo la parte che vedeva una multa a secondo di quanti migranti fossero sbarcati. Rimane la multa al comandante per il non rispetto dei divieti del Viminale.

La sanzione amministrativa da 10mila a 50mila euro per il comandante ed il proprietario della nave, qualora venga violato il “divieto d’ingresso, transito o sosta in acque italiane”. Per chi viola queste regole è previsto il sequestro e la confisca della nave.

Non è più presente la multa che dipende dal numero di migranti, nella prima versione erano 5.500 euro di multa per ogni migranti, per poi passare ad una multa per le navi che fanno sbarcare più di 100 migranti. Il decreto è stato presentato ieri nel Consiglio dei Ministri, come aveva annunciato Salvini, che ne ha fatto una manovra simbolo. In diretta Facebook il Ministro dell’Interno ha detto che il nuovo testo del decreto Sicurezza-bis è pronto e sarà presentato al prossimo Consiglio dei Ministri.

A Salvini ha risposto Riccardo Fraccaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento, sostenendo che il Cdm lo convoca Conte e non lui, segno che lo scontro tra il leader della Lega ed il premier è ancora vivo, dopo gli attacchi della scorsa settimana.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,752FansLike
1,859FollowersFollow
324FollowersFollow
realizzazione siti web economici wolfseo

Ultime notizie

Piazza San Carlo, rinviate a giudizio 9 persone

Sono state rinviate a giudizio 9 persone per il caso legato alla morte di due donne in...

Caso Zaky, chiesta una missione in Egitto da parlamentari PD

I senatori del PD hanno chiesto una missione in Egitto per verificare le condizioni dello studente egiziano Patrick Zaky, arrestato nelle scorse...

Pisa, si apre airbag dopo tamponamento: muore neonato

Una tragedia nella città di Pisa, con un neonato di due mesi che è morto a causa di uno scoppio di un...

Governo, tavolo sulla scuola. Italia Viva presente

Sembra attenuarsi la crisi di governo iniziata la scorsa settimana sulla prescrizione, con Italia Viva presente al tavolo sulla scuola, mentre la...

Finlandia, via il contante a favore delle carte di credito

La Finlandia è uno dei Paesi dove l'utilizzo delle carte di credito o delle applicazioni per i pagamenti è più diffuso. Si...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli