Europee, Salvini: “Se la Lega sarà primo partito, nessun rimpasto”

Da leggere

Libano, enorme esplosione a Beirut: coinvolto deposito di fuochi d’artificio

https://youtu.be/KssIfHWgTeM Un'enorme esplosione ha avuto luogo nella città di Beirut, la capitale...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 4 agosto: altri 190 casi positivi

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi...

Scuola, approvate le linee guida. Mascherine non obbligatorie da 0 a 6 anni

Per quanto riguarda la scuola il ministero dell'Istruzione ha pubblicato oggi le linee guida per la ripresa...

Acquisti

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

Miglior condizionatore portatile 2020, Air Breeze è veramente il più economico?

Con l'arrivo della stagione estiva, è aumentato anche l'interesse sui vari condizionatori in commercio, specialmente con il...

Bonus Climatizzatori 2020, ecco i migliori modelli da acquistare con la detrazione

Con il decreto Rilancio è stato aumentato il bonus per l'acquisto di un climatizzatore, compresi quelli con...

A ridosso delle elezioni europee, previste per domenica prossima, il leader della Lega ha parlato dei possibili risultati che potranno uscire dal voto, con il suo partito in vetta nei sondaggi e che cerca la conferma nei seggi.

“Se la Lega sarà il primo partito, non chiederò poltrone”, ha annunciato il Ministro dell’Interno, nonché leader della Lega, ribadendo che con una vittoria alle europee “la flat tax si farà”. Salvini ha chiarito questo punto rispondendo a chi chiedeva se con una vittoria della Lega ci sarebbe stato un rimpasto di governo.

“La priorità è abbassare le tasse, come abbiamo scritto nel Contratto di Governo, con la flat tax si aiutano le famiglie”, ha spiegato Salvini. Inoltre ha voluto parlare di un altro tema non strettamente correlato alle elezioni, il reato di abuso di ufficio, che secondo Salvini andrebbe tolto.

“Voglio scommettere sulla buona fede degli italiani, degli impenditori e dei sindaci. Bisogna snellire la burocrazia, se uno ruba paga, se a rubare è un pubblico ufficiale, pagherà doppio, ma non si può bloccare tutto per la presunzione di colpevolezza”, ha dichiarato il vicepremier leghista.

Intanto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, continua a ribadire che l’alleanza più plausibile è quella tra la Lega ed il suo partito, facendo fuori, di fatto, Berlusconi e Forza Italia dalla coalizione di centrodestra.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,551FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Libano, enorme esplosione a Beirut: coinvolto deposito di fuochi d’artificio

https://youtu.be/KssIfHWgTeM Un'enorme esplosione ha avuto luogo nella città di Beirut, la capitale...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 4 agosto: altri 190 casi positivi

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è stato un netto decremento...

Scuola, approvate le linee guida. Mascherine non obbligatorie da 0 a 6 anni

Per quanto riguarda la scuola il ministero dell'Istruzione ha pubblicato oggi le linee guida per la ripresa dell'anno scolastico 2020/2021. Il testo...

Sondaggi politici elettorali oggi 4 agosto: torna a salire la Lega, calo del PD

I sondaggi politici elettorali di oggi realizzati dall'istituto SWG per il Tg La7 mostrano come Lega e Movimento 5 Stelle siano in...

Altri articoli