Europee, exit poll Irlanda: moderati davanti a tutti, boom dei Verdi

ACQUISTI

Sono stati resi noti gli exit poll dell’Irlanda, che ha visto i moderati Finn Gael e Fianna Fail entrambi in vetta con il 23% dei consensi. Forte boom dei verdi, che passano dall’1% al 9%, mentre a Dublino sono il primo partito.

I due storici partiti moderati si confermano i più amati dagli elettori irlandesi, mentre la sinistra di Sinn Fein ha subito un calo al 12%, con i laburisti che sono fermi al 6%. A Dublino i verdi hanno raggiunto il 23% e si sono attestati come primo partito locale, mentre i due partiti moderati non hanno superato il 14% nella capitale.

Oggi ci sono nuove votazioni, in quattro paesi, Slovacchia, Malta, Lettonia e il secondo giorno di votazioni in Repubblica Ceca, che deve cercare di invogliare le persone ad andare a votare, dopo la deludente affluenza del 18% delle scorse elezioni europee. In Olanda si era affermato il partito laburista guidato da Timmermans, candidato favorito per la presidenza della Commissione.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...